Campi Flegrei – Napoli

Blog

Trippa all’insalata

2

Ingredienti per 4 persone:

1 kg di trippa, 4 pomodorini, rucola, finocchio, limone, sale q.b.

Procedimento:

Mettete la trippa in una ciotola e conditela con i pomodorini tagliati, la rucola, il finocchio a listarelle, abbondante succo di limone e sale mescolando con cura.

19 marzo 2014 |

Polpette di melanzane

0

Ingredienti per 4 persone:

500 g di melanzane, parmigiano, 1 uovo, pangrattato, prezzemolo, olio, sale q.b.

Procedimento:

Dopo aver lavato e tolto la buccia delle melenzane tagliatele a dadini non troppo piccoli. Bollitele per una decina di minuti in abbondante acqua salata, scolatele e fatele raffreddare. Ponete poi in una ciotola e schiacciatele con una forchetta aggiungendo poi  1 uovo, il prezzemolo tritato,  il parmigiano grattuggiato e il sale. Amalgamate il tutto in modo da ottenere un impasto omogeneo. Formare le polpette, spoverarle col pangrattato e friggerle in abbondante olio.

19 marzo 2014 |

Frittata di cipolle

0

Ingredienti per 4 persone:

2 cipolle, 4 uova, olio extravergine di oliva, sale q.b.

Procedimento:

Fate soffriggere in olio bollente le cipolle tagliate a fettine. Unitele poi alle uova sbattute con il sale mescolando il tutto in maniera omogenea. Friggete in una padella la frittata cuocendola su entrambi i lati avendo cura di non farla rompere.

17 marzo 2014 |

Trippa al sugo

0

Ingredienti per 4 persone:

1 kg di trippa, 1 kg di pomodori pelati, olio, parmigiano, basilico, peperoncino, sale q.b.

Procedimento:

In una pentola versate i pelati nell’olio extravergine d’oliva e lasciate cuocere con il coperchio per 10 minuti circa a fuoco alto. Lavate la trippa, tagliatela a striscioline sottili e fatela cuocere con il sugo di pomodoro per altri 10 minuti. A cottura terminata aggiungete a piacimento basilico, peperoncino e sale. Servite con abbondante parmigiano grattuggiato.

17 marzo 2014 |

Polpette con uva passa, pinoli e prezzemolo

0

Ingredienti per 4 persone:

600 g di carne macinata di vitello, 250 g di pane raffermo, 3 uova, parmigiano, olio extravergine di oliva, 2 spicchi di aglio, prezzemolo, uva passa, pinoli, sale e pepe q.b.

Procedimento:

Dopo aver tenuto a bagno in acqua il pane raffermo, scolatelo e strizzatelo. In un recipiente ponete il pane spezzeccato, la carne macinata, le uova, il parmigiano, l’aglio e il prezzemolo tritati, l’uva passa, i pinoli, un pizzico di sale e di pepe e mescolate finché non ottenete un composto omogeneo. In una padella friggete le polpette staccate dall’impasto secondo la grandezza desiderata in abbondante olio d’oliva bollente facendole cuocere su tutti i lati senza farle bruciare.

17 marzo 2014 |

Polpette

0

Ingredienti per 4 persone:

600 g di carne macinata di vitello, 250 g di pane raffermo, parmigiano, 3 uova, olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b

Procedimento:

Dopo aver tenuto a bagno in acqua il pane raffermo, scolatelo e strizzatelo. In un recipiente ponete il pane spezzeccato, la carne macinata, le uova, il parmigiano, un pizzico di sale e di pepe e mescolate finché non ottenete un composto omogeneo. In una padella friggete le polpette staccate dall’impasto secondo la grandezza desiderata in abbondante olio d’oliva bollente facendole cuocere su tutti i lati senza farle bruciare.

17 marzo 2014 |

Fegato di maiale

0

Ingredienti per 4 persone:

500 g di fegato di maiale, sugna, alloro, sale e pepe q.b.

Procedimento:

Rosolate il fegato avvolto nella rete del maiale con l’alloro in un tegame con la sugna salando e pepando fino a quando non sia ben cotto.

17 marzo 2014 |

Costolette di maiale con papaccelle

0

Ingredienti per 4 persone:

4 costolette di maiale, 4 papaccelle sotto aceto, 1 spicchio di aglio, rosmarino, olio extravergine di oliva, peperoncino, sale q.b.

Procedimento:

In una padella versare l’olio e disporre le costolette di maiale, le papaccelle tagliate in due, lo spicchio d’aglio, il rosmarino ed il peperoncino lasciando cuocere  a fuoco vivace per circa 15 minuti girando di tanto in tanto.

14 marzo 2014 |

Coniglio alla cacciatora

0

Ingredienti per 4 persone:

1 coniglio, olio extravergine d’oliva, 2 spicchi d’aglio, 1 testa d’aglio, prezzemolo, pomodorini del pendolo, vino bianco, peperoncino, sale q.b.

Procedimento:

In un tegame di coccio versate l’olio e rosolate il coniglio tagliato in pezzi. Aggiungere poi l’aglio e il prezzemolo tritati, il vino, il peperoncino e il sale tenendo a fiamma alta. Quando il vino sarà quasi evaporato del tutto unite i pomodorini tagliati a pezzetti, abbassate la fiamma, coprite con il coperchio e lasciate cuocere per circa 1 ora girando di tanto in tanto.

14 marzo 2014 |

Casatiello napoletano

0

Ingredienti:

Per la pasta: 1kg di farina, 2 cubetti di lievito di birra, 100 g di sugna, 100 g di pecorino grattugiato, sale e pepe q.b.

Per il ripieno: 400 g di formaggi misti grattuggiati, 400 g di salumi misti a pezzi, sale e pepe q.b.

Per la guarnizione: 5 uova

Procedimento:

Preparate la pasta sciogliendo il lievito in acqua tiepida, impastandolo con un pò di farina e facendo un panetto da lasciar crescere coperto per una mezz’ora circa. Disponete la farina a fontana ponendovi al centro la sugna, il sale, abbondante pepe, il panetto cresciuto, il pecorino grattuggiato e mescolate il tutto aiutandovi con acqua tiepida fino ad ottenere una pasta morbida e omogenea da lasciar crescere in una ciotola coperta, in luogo tiepido per un paio d’ore fino a farne raddoppiare il volume. Quando la pasta sarà cresciuta, staccatene una pagnottella e tenetela da parte e stendete il resto del composto con uno spessore di 1 centimetro. Disponete su tutta la superficie in maniera omogenea i salumi a dadini, i formaggi grattuggiati, il sale e il pepe ed arrotolate la pasta il più strettamente possibile. Ungete con la sugna uno stampocol buco centrale, disponetevi il rotolo di pasta unendone bene le estremità e rimettetelo a lievitare in luogo tiepido coprendolo con un panno per almeno due ore. Infine disponete le 5 uova su di esso a intervalli regolari e fermatele con delle striscioline incrociate fatte cono la pasta tenuta da parte. Infornate a forno moderato per un’ora e sformatelo quando sarà freddo.

14 marzo 2014 |
Attivita' ed Eventi nei Campi Flegrei (NA), campiflegrei.na.it, powered by Logika Software House.
Salta alla barra strumento